22 Giugno 2020 By admin 0

Buste antistatiche per componenti elettronici e buste anticorrosive per prodotti metallici.

L’esigenza della tua azienda è quella di spedire e fare stoccaggio di componenti elettronici oppure metallici?
Attenzione ad utilizzare il corretto imballaggio!
Durante la spedizione i componenti elettronici devono essere imballati correttamente e necessitano di una protezione specifica.

Le soluzioni più adatte per i componenti elettronici e le schede elettroniche sono le BUSTE ANTISTATICHE, mentre per i prodotti metallici sono le BUSTE ANTICORROSIVE in grado di salvaguardare l’integrità fisica del prodotto.

Le buste antistatiche evitano l’accumulo di cariche elettrostatiche nel materiale plastico.
Le buste anticorrosive sono prodotte con film di polietilene impregnato con degli ecologici inibitori volatili di corrosione (VCI – Volatil Corrosion Inibitor).
Entrambe le buste sono disponibili anche in versione richiudibile.

LE BUSTE ANTISTATICHE
Le cariche statiche sono pericolose e possono danneggiare i componenti elettronici (circuiti stampati, schede grafiche, chip).
Per evitarne l’accumulo è consigliabile l’utilizzo di buste antistatiche per garantire una spedizione ed un’archiviazione in tutta sicurezza.

LE BUSTE ANTICORROSIVE
Le buste anticorrosive con VCI (inibitore di corrosione che funziona come una pellicola protettiva sulle superfici metalliche) sono l’ideale per il trasporto, lo stoccaggio e la spedizione di merci metalliche che necessitano una protezione adeguata dall’umidità, dalla condensa, dalle temperature elevate, dall’ossidazione e dagli sbalzi climatici.

PER MAGGIORI INFO
Non esitare a contattarci per maggiori informazioni su queste tipologie di prodotti.
Il nostro personale ti offrirà le soluzioni d’imballo antistatiche ed anticorrosive più idonee analizzando il tuo prodotto, per capire come proteggerlo al meglio.