22 Giugno 2020 By admin 0

Buste BIO Minigrip: prima Zipper Bag biocompostabile

Le buste e gli imballaggi in generale sono molto utili nella nostra società e sono realizzati prevalentemente da sostanze plastiche non biodegradabili.
Grazie ai diversi vantaggi di questi materiali si è arrivati ad uno stile di vita consumistico che evidenzia però un grave problema: il loro smaltimento.
Ciò porta ad una grande quantità di rifiuti ed evidenti problemi di dispersione e ripercussioni sull’ambiente.

Per evitare tali situazioni e materiali poco riciclabili, l’ideale sarebbe avere imballaggi biodegradabili, compostabili e soprattutto sostenibili.
Ciò significa che le materie prime utilizzate sono rinnovabili e riciclabili, con l’obiettivo di riutilizzare tutto dopo l’uso.

LE BIOPLASTICHE
Per andare incontro al concetto di eco-sostenibilità sono stati creati dei polimeri da materiali di origine biologica, le cosiddette BIOPLASTICHE.
I prodotti realizzati con le bioplastiche sono ovviamente più facilmente biodegradabili e compostabili e i tempi di smaltimento nell’ambiente sono più rapidi rispetto a quelli artificiali.

MINIGRIP BIO – busta biocompostabile
Minigrip Grip-Pak sull’onda dell’innovazione e dell’attenzione all’ambiente propone la sua nuova MINIGRIP BIO – busta biocompostabile, la prima zipper bag italiana, bioplastica interamente biodegradaile e compostabile.
Le buste Minigrip Bio hanno caratteristiche simili a quelle di plastica ma con un’attenzione alla sostenibilità e all’ambiente in più e sono:
•    Completa Biodegradabilità
•     Lavorabilità con tecnologie classiche
•     Stampabilità
•     Colorabilità
•     Intrinseca antistaticità.

Se vuoi essere più eco-sostenibile la Busta Bio Minigrip è ciò che stai cercando!
Contattaci subito per un preventivo senza impegno.